Jessica Zanette

PR & Digital Marketing Specialist

29
11
SHARE
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

Crowdfunding, start-up e aziende avviate. Ne abbiamo parlato all’ultimo appuntamento di Bihub 2019.

Si è da poco concluso il ciclo di conferenze di Business Innovation Hub, il format di successo che ha visto affrontare anche in questo 2019 tante tematiche differenti dedicate allo sviluppo imprenditoriale.

Molte start up che presentano una buona idea di partenza, ma anche aziende che vogliono avviare un progetto spin-off, si scontrano spesso con il problema del reperire fondi per avviare l’attività. Ecco allora che innescare una campagna di crowdfunding può diventare uno strumento essenziale per il successo di un’idea.

L’ultimo appuntamento dell’anno con Bi-Hub, ha visto succedersi numerosi speech e professionisti provenienti da diversi settori, ha approfondito proprio questo aspetto. Partendo dall’aspetto legislativo, gli interventi si sono articolati fino ad arrivare all’approccio comunicativo.

Per chi non conosce il crowdfunding, si tratta di una forma di finanziamento dove il promotore di un’iniziativa chiede al pubblico (crowd), tramite un sito web (portale o piattaforma), una somma di denaro, anche di modesta entità, per sostenere il proprio progetto (funding). Ne hanno discusso nei dettagli i relatori presenti all'evento.

Pietro Pitingolo

Il crowdfunding è un tema che tocca soprattutto i giovani dalle idee innovative, ma che non hanno risorse e persone accanto che credono abbastanza nello sviluppo del loro progetto. Spesso il Crowdfunding è associato quindi alle start-up, ma in realtà è uno strumento molto utile anche per le piccole e medie imprese ed applicabile in qualsiasi campo, come ci ha dimostrato la prima testimonianza di Pietro Pitingolo, Responsabile Sales & Marketing di Sun City.

Omar Fogliadini

Anche Omar Fogliadini, Managing Partner di LIFEdata ha insistito sulla possibilità, di utilizzare il crowdfunding, spiegando come investire in tecnologia in modo intelligente e facendo luce sulle modalità con cui intelligenza artificiale, data science, big data & small data possano costituire un fattore competitivo per le imprese. Grazie alla condivisione del suo percorso di successo personale ed aziendale c’è stato un interessante scambio di visioni.

Davide Gallina e Davide Cini

Infine Davide Gallina, Commercialista d’esperienza ventennale e specializzato in new business e Davide Cini, Founder di Tratti e Linkness hanno percorso insieme le opportunità per i singoli investitori privati e l’approccio comunicativo da adottare.

Il dibattito si è evoluto fino al confronto finale vero e proprio tra i relatori del meeting e il pubblico presente all’evento.

Abbiamo così chiuso il ciclo di eventi organizzati da Bihub, il format che ha visto la luce nel 2014 con i primi speech dedicati agli imprenditori che vogliono creare relazioni, condividere esperienze, generare opportunità. A breve seguirà un report a conclusione del percorso tracciato nell’ultimo anno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vedi le altre storie

Hai un'idea?

Ti interessa la nostra visione?

Contattaci
Chatta con noi

© 2019 Linkness S.r.l.  Via Miranese, 448  | 30174 Mestre Venezia | P. IVA 03255760278 |  Tel. +39.041.916757  info@linkness.com