Web Analysis

Studiare i dati web di un progetto specifico è sempre un’ottima base di partenza per implementare strategie di marketing. Le nostre analisi seguono metodologie specifiche. Ecco quali sono.

Per creare una strategia online efficace e ottimizzare l’intera presenza dell’azienda nel web è necessario comprendere bene i propri consumatori e gli utenti, i loro desideri e i loro comportamenti di ricerca per trasformarli in azioni e conversioni. Per reperire questi dati avviamo delle attività di web analysis, ovvero studiamo i dati web con lo scopo di ottimizzare le strategie di web marketing, come per esempio aumentare il traffico sul proprio sito web.

I dati che ci permettono di analizzare le prestazioni di un’azienda sono detti KPI (Key Performance Indicators) e se vengono interpretati nel modo corretto ci consentono di valutare se l’investimento fatto fino ad ora è stato corretto oppure no. Vanno definiti dei KPI funzionali agli obiettivi di marketing di interesse, specifici e misurabili.

In altri termini, possiamo definire la web analytics come l’insieme di tecnologie e metodologie che permettono di conoscere meglio gli utenti in target del proprio sito web, i dati di interazione sui social network in cui l’azienda è presente, le informazioni sugli strumenti mobile che fanno parte della presenza digitale.

Richiedi una consulenza

Cos’è quindi la web analysis?

L’analisi dati web considera tutta l’attività di controllo e monitoraggio di un sito mirata a:

  • individuare il target di riferimento
  • identificare i canali che possono incrementare il business
  • valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare ai contenuti del sito
  • tenere sotto controllo i budget pubblicitari investiti e monitorare il ROI di ogni singola campagna
  • effettuare investimenti mirati e potenziare i contenuti comunicativi delle pagine web

Alla base della web analysis vi è l’utilizzo di web analytics tools specifici per l’analisi dei dati (il più conosciuto è certamente Google Analytics), che possono essere diversi a seconda del tipo di dato o di analisi che si vuole ricavare. La scelta deve essere funzionale rispetto alle esigenze del sito web e agli obiettivi che ci si pone, sia che si tratti di tracciare le conversioni rispetto ad un ecommerce oppure semplicemente valutare il traffico internet e le visite sul sito web.

Quali sono quindi gli ambiti di utilizzo della web analytics?

In genere ogni volta che si fanno degli investimenti in marketing online, per esempio:

  • Attività di promozione online: per valutare i risultati generati da queste attività. Ad esempio, tramite la web analytics, è possibile capire quanti acquisti e-commerce sono stati generati da una determinata campagna pay per click.
  • Attività di sviluppo: non è sufficiente che un alto numero di visitatori siano sul sito web o scarichino l’applicazione mobile, è necessario che da questo contatto derivino le azioni di conversione La web analysis attraverso quelle che possono essere le statistiche di Google Analytics, permette di capire come gli utenti navigano il sito, quali sono le pagine più viste e i percorsi di navigazione più frequenti, come interagiscono con l’applicazione, per identificarne i punti di forza e di debolezza. Insomma si riescono ad avere delle statistiche di sito internet e conversioni molto precise sulle quali lavorare.

Linkness è in grado di supportarti con attività di Web Analytics attraverso una consulenza mirata per misurare le performance del tuo sito web, valutare quali sono i tool più idonei ai tuoi obiettivi e analizzare il comportamento del tuo pubblico target.

Richiedi subito una consulenza gratuita!

© 2019 Linkness S.r.l.  Via Miranese, 448  | 30174 Mestre Venezia | P. IVA 03255760278 |  Tel. +39.041.916757  info@linkness.com