informa

Digital Stories

07.06.21

Digital Stories

SITE AUDIT: COME CONDURRE L’ANALISI DI UN SITO WEB

La site audit è un’analisi specifica utile per valutare la performance di un sito, individuare eventuali errori e problemi, monitorare la concorrenza, sviluppare un’adeguata strategia SEO e migliorare il posizionamento sul motore di ricerca.

Che cos’è una Site Audit

La site audit è un’analisi specifica e strutturata sullo stato di salute di un sito web. Attraverso la site audit vengono effettuati dei check su aspetti tecnici e contenutistici che influiscono dal punto di vista SEO. Utile per valutare la performance di un sito, individuare eventuali errori e problemi, monitorare la concorrenza, sviluppare un’adeguata strategia SEO e migliorare il posizionamento sul motore di ricerca.

Sono tantissimi i fattori che determinano il ranking del tuo sito web e che devono essere presi in considerazione durante l’audit SEO. Le analisi comprendono aspetti tecnico-strutturali e contenutistici delle pagine del sito, sia interni sia esterni, che concorrono a determinare una corretta scansione e indicizzazione del sito al fine di ottimizzarlo.


Per fare questo però servono le competenze di un professionista il quale, grazie alle sue skills e l’utilizzo di specifici software, è in grado di effettuare valutazioni e suggerire eventuali azioni di miglioramento.

In cosa consiste una Site Audit

Diversi sono gli aspetti da analizzare. Un buona site audit prende in considerazione:

  • Keyword targeting
  • SEO on-page
  • SEO off-page

Il Keywords Targeting consiste nell’esaminare per quali parole chiave il tuo sito web si sta indicizzando e valutare la loro efficacia. Una corretta ricerca delle keywords è fondamentale per posizionare correttamente la tua attività online.

La SEO on-page prevede l’analisi di diversi fattori di ranking e l’identificazione di problematiche on site come:

  • Meta tag mancanti o troppo brevi/lunghi
  • Immagini rotte, troppo pesanti o di scarsa qualità
  • Contenuti duplicati
  • Collegamenti interrotti
  • Reindirizzamenti
  • Mancanza dei tag di indicizzazione
  • Velocità di caricamento non adeguata

Infine, la SEO off-page consiste nell’analisi e nella valutazione dei backlink, ovvero collegamenti esterni che linkano al tuo sito web. La qualità dei backlink è importante perché a Google interessa se il sito che ti collega opera nella stessa categoria, se è autorevole e in quali contenuti crea il collegamento. Questi fattori off site influiscono sul Domain Authority Score che gioca un ruolo fondamentale nel ranking.



Quando fare una Site Audit

Generalmente, è consigliabile eseguire regolarmente audit SEO sul tuo sito web. In questo modo sarai sempre aggiornato sull’andamento delle tue attività SEO e potrai rilevare errori e correggerli non appena si verificano. In particolare, la site audit è necessaria nel caso di:

  • Lancio di un nuovo sito web
  • Migrazione da un sito web ad un altro
  • Improvvisi cali di traffico
  • Performance statica
  • Anzianità del sito
  • Restyling o cambiamenti importanti nel sito

Hai bisogno di una SEO audit professionale? Richiedi un preventivo!


Check list: cosa controllare sul tuo sito

Eseguire regolarmente una SEO Audit consente di controllare il corretto funzionamento dei fattori che influiscono sulla posizione del sito nel motore di ricerca. Ma in cosa consiste esattamente una SEO Audit? Ecco una check list delle attività che si dovrebbero svolgere durante l’analisi del tuo sito web:

  1. Controllare che Google indicizzi il tuo sito web
  2. Risolvere problemi di indicizzazione
  3. Ottimizzare l’architettura del sito web
  4. Migliorare la SEO on-page
  5. Analizzare e migliorare la SEO off-page
  6. Controllare il traffico organico e il raggiungimento degli obiettivi
  7. Velocizzare il tuo sito web
  8. Monitorare i competitors
  9. Ottimizzare per i dispositivi mobili
  10. Migliorare la user experience



Quali tool utilizzare

Per condurre un’analisi SEO efficace è necessario l’utilizzo di alcuni software professionali. Esistono diversi strumenti che possono essere utilizzati per analizzare in maniera approfondita i singoli fattori e svolgere SEO audit specifiche. Ogni professionista ricorre allo strumento che ritiene più opportuno, questi quelli che usiamo noi:

  • SEMrush
  • Google Search Console
  • Google Analytics
  • Screaming Frog
  • Google Page Speed

Gli strumenti però, da soli, non sono sufficienti a fornire un’analisi critica e dettagliata. Serve anche capacità di lettura dei dati e saper interpretare gli errori che solo un esperto può fare correttamente. Per questo è meglio affidarsi a professionisti che in poco tempo sapranno risolvere tutte le tue problematiche.


Vuoi effettuare un’analisi SEO del tuo sito web? Realizziamo Seo Audit professionali e completi. Contattaci ora!



up