Search Marketing SEO

Essere presenti online non basta per essere performanti. Più importante è infatti essere visibili. Per farlo, tra i vari strumenti che mettiamo in gioco, ce n’è uno di primaria importanza: la SEO.

Seo significa letteralmente Search Engine Optimization. Nella pratica SEO significa adottare delle strategie che migliorano il posizionamento dei siti web nei motori di ricerca. Semplificando ulteriormente, SEO significa visibilità aumentata.

L’ottimizzazione sta proprio in questo, nell’utilizzare dei sistemi che, pur non ricorrendo ai numerosi sistemi di adv esistenti, migliorano l’indicizzazione organica di un contenuto nel mondo online.

Per effettuare una qualsiasi attività SEO, il primo step che effettuiamo e quello dell’analisi delle condizioni iniziali, dei competitor, del target e del mercato di riferimento.

È fondamentale osservare la serp, capire come agiscono i competitor in modo da capire grazie a quali espedienti tecnici hanno ottenuto un buon posizionamento e infine bisogna concentrarsi sul capire come gli utenti ricercano un dato argomento o un servizio.

Anche fare audit SEO (analisi del sito) fa parte delle prime azioni che compiamo prima di intraprendere questo tipo di attività. Individuare i contenuti che non generano traffico e capirne le cause è parte dell’attività dei nostri SEO manager.

A seguire le nostre attività riguardano molteplici aspetti. Primo fra questi c’è l’ottimizzazione della struttura del sito. Un sito facilmente fruibile e consultabile, sarà di sicuro più facile da posizionare rispetto a una piattaforma dal difficile caricamento o dalla struttura obsoleta.

L’usabilità è un fattore che incide molto nella soddisfazione che un utente trae dalla navigazione durante le sue ricerche. In questo senso la velocità del caricamento e un design user friendly sono aspetti importantissimi.

Proprio per questo a seguire ci occupiamo dell’implementazione del codice HTML e della gestione dei link in entrata e in uscita (inbound link/backlink).

Non da ultima c’è la cura dei contenuti che devono essere SEO-oriented. I testi più curati, dal punto di vista dell’informazione, sono infatti quelli che meglio si indicizzano. Ecco quindi che anche lo studio e l’utilizzo di parole chiave definite che vengono particolarmente ricercate quando si parla di un determinato ambito, è un aspetto fondamentale. Scrivere contenuti pertinenti con gli argomenti per cui si vuole essere trovati, è molto importante.

Richiedi una consulenza

La maggior parte però delle nostre attività, quando parliamo di SEO, riguarda lo studio dell’algoritmo di Google e le sue continue implementazioni. Non esiste infatti una regola valida per qualsiasi settore e argomento che garantisca il posizionamento di un determinato testo. Per ottenere risultati efficaci serve condurre uno studio mirato e avere un’esperienza consolidata in questo settore.

Fare SEO quindi non significa soltanto occuparsi di keyword e contenuti articolati. Significa anche far parlare di sé. Più un sito web possiede link esterni che portano a lui, più significa che esso è autorevole (e quindi più possibilità ha di essere meglio indicizzato).

Ricapitolando, occuparsi di SEO significa analizzare e implementare la comunicazione sotto molteplici aspetti. Ecco di seguito il flusso di lavoro solitamente utilizzato.

  • Analisi dei competitor e del target
  • Analisi keywords
  • Analisi struttura/alberatura del sito
  • Analisi e ottimizzazione HTML
  • Creazione di contenuti seo friendly
  • Gestione della search console
  • Controllo indicizzazione del sito
  • Monitoring di visite e conversioni attraverso Google Analytics
  • Audit del sito tramite tool come Semrush e Screaming Frog
  • Verifica dei risultati in SERP

Richiedi subito una consulenza gratuita!

© 2019 Linkness S.r.l.  Via Miranese, 448  | 30174 Mestre Venezia | P. IVA 03255760278 |  Tel. +39.041.916757  info@linkness.com